Consigli per viaggiare verso la Sardegna in Traghetto con il giusto equipaggiamento

La Sardegna è un’isola meravigliosa e che ogni anno accoglie migliaia di turisti pronti a sparpagliarsi sulle coste tra le più suggestive del nostro Paese. Come saprai hai due opzioni per raggiungerla, ovvero via aereo o via mare. Oggi ci concentriamo sul viaggio in traghetto che è il metodo più gettonato per arrivare in Sardegna ed è anche quello più suggestivo per tante ragioni.  Per viaggiare in mare dovrai essere pronto a tante evenienze perché è una tratta di media percorrenza e che riserva tante sorprese.

Scegli la sistemazione in base alle tue esigenze

Il primo vantaggio è quello di poter portare senza problemi il tuo cane perché sui traghetti sono ammessi nel rispetto di determinate condizioni. Dovrai portarlo al guinzaglio e munito di museruola e, al momento dell’acquisto del biglietto dovrai dimostrare che il cane sia iscritto all’anagrafe canina, dotato di chip e in regola con i vaccini. Solitamente i ponti sono anche attrezzati con aree per cani e l’unica condizione da rispettare è che non puoi lasciarli mai soli in cabina, qualora ne avessi prenotata una.

Difatti puoi viaggiare sia prenotando il viaggio in passaggio ponte, in poltrona o in cabina. Se ti sei chiesto cosa significa passaggio ponte qui trovi la risposta. Puoi scegliere la modalità di viaggio che preferisci in base al budget e al tipo di sistemazione che più si addice alle tue esigenze. In ogni caso la scelta dipende anche dal periodo in cui viaggi perché se fuori è caldo ed è giorno il viaggio in ponte sarà una bellissima esperienza immersa nel vento del mare aperto ma non è la migliore opzione per chi viaggia con bambini piccoli o con il proprio animale.

Rispetta gli orari e sii gentile con gli altri viaggiatori

Un’altra cosa che devi sapere è il rispetto degli orari di imbarco e che sono inderogabili. Se sei arrivato tardi nessuno ti aspetterà all’imbarco e, pertanto, dovrai acquistare di nuovo il biglietto. Se deciderai di portare con te la tua automobile ci sarà un ingresso per il carico delle auto differente da quello per chi sale a piedi. In ogni caso ti invitiamo ad essere rispettoso della fila e a non creare tensioni nell’attesa. Tutti entrano se muniti di biglietto, per cui non c’è motivo di spingere.

Indossa un abbigliamento comodo e traspirante e evita accessori scomodi o abiti stretti e succinti. L’attesa a volte può essere piuttosto lunga, senza considerare che potesti trovare il mare mosso e aver bisogno di calma e relax se non sei a tuo agio. A tale proposito fatti consigliare dal tuo medico un rimedio per il mal di mare. Esistono farmaci o rimedi naturali, come i Fiori di Bach, che allevieranno il senso di nausea che colpisce alcune persone durante il viaggio.

Infine abbandona lo smartphone e concediti il relax che meriti. Difatti gli schermi dei telefonini contribuiscono a tenerci svegli e agitati, per cui riponilo in tasca e cerca di rilassarti e di godere della brezza marina. Ad un certo punto il traghetto inizierà a vibrare ed è quello il momento in cui sarai vicino all’isola. Vedrai la Sardegna comparire in lontananza ed è un’immagine davvero suggestiva, difficile da spiegare a parole.

Articoli Correlati

Escursioni e Tours in Sardegna

Escursioni e Tours in Sardegna

Escursioni in sardegna: in montagna, nelle isole e subacquee Leggi tutto -> ..

Arte, Cultura e Tradizioni in Sardegna

Arte, Cultura e Tradizioni in Sardegna

Produzione artistica, aspetti culturali (usi, costumi, tradizioni) del popolo Sardo (Sardi) Leggi tutto -> ..

Castelli e Torri in Sardegna

Castelli e Torri in Sardegna

Castelli medievali, torri, rocche e fortifizazioni in Sardegna Leggi tutto -> ..

Flora e Fauna in Sardegna

Flora e Fauna in Sardegna

fauna terrestre, fauna marina (ittica), specie rare, uccelli, vegetazione, boschi Leggi tutto -> ..

Fondali marini della Sardegna

Fondali marini della Sardegna

flora e fauna marina, fiori, pesci, minerali Leggi tutto -> ..

Parchi e Aree protette in Sardegna

Parchi e Aree protette in Sardegna

descrizione dei Parchi Naturali (nazionali e regionali) e Aree marine Protette nel territorio sardo Leggi tutto -> ..